Istituto Comprensivo Volta Mantovana

Istituto Comprensivo Volta Mantovana

L'Istituto delle Colline Moreniche del Garda

Scuole che Promuovono Salute - Prevenzione Bullismo/Cyberbullismo

 - NUOVO Catalogo "Costruire la Salute" 2019-2020 

 "COSTRUIRE LA SALUTE 2019-2020 - ATS Val Padana"(clicca sul link)

----------------------------------------------------------------------------- 

- SITO della Rete di Scuole che Promuovono Salute - SPS 

"RETE SCUOLE CHE PROMUOVONO SALUTE" (clicca sul link)

----------------------------------------------------------------------------- 

- SITO ATS ValPadana 

"ATS VAL PADANA" (clicca sul link)

----------------------------------------------------------------------------- 

Con grande piacere siamo ad inviare il link dove sono disponibili i primi risultati di HBSC - Health Behaviour in School-aged Children - Comportamenti collegati alla salute in ragazzi di età scolare2018:

https://www.epicentro.iss.it/hbsc/hbsc-italia-2018

Per ottenere questo importante risultato nel territorio di ATS della Val Padana molti Istituti Comprensivi hanno collaborato con i professionisti dell’Unità operativa Promozione della salute e sviluppo delle Reti. 

Un successo importante raggiunto grazie ai Docenti, ai ragazzi  che hanno collaborato e alle loro famiglie.

----------------------------------------------------------------------------- 

La “Rete regionale delle Scuole che promuovono salute”, attraverso  percorso condiviso di ricerca e formazione, realizzato da 80 Dirigenti scolastici delle scuole di tutte le province della Lombardia e dai rispettivi referenti delle Aziende Sanitarie Locali, ha individuato un modello d’azione delle Scuole che promuovono salute, cheinterpreta e ridefinisce, legandoli alla realtà del nostro territorio, i documenti internazionali ed in particolare la Risoluzione di Vilnius della Rete Europea delle Scuole che promuovono salute “Better Schools Through Health: The Third European Conference On Health Promoting Schools, Vilnius, Lithuania SHE (2009) (si veda allegato).

Sono stati messi a punto degli strumenti informatici (http://she.requs.it) per sostenere le scuole nella lettura del loro profilo di salute, nella definizione dei propri obiettivi e nella pianificazione del processo di miglioramento che adotta un approccio globale (secondo quanto individuato dall’Intesa) in quattro ambiti di intervento strategici:

  • sviluppare le competenze individuali

  • qualificare l’ambiente sociale

  • migliorare l’ambiente strutturale e organizzativo

  • rafforzare la collaborazione comunitaria.

     

Ad oggi sono 182 le istituzioni scolastiche autonome statali e paritarie della Lombardia che hanno aderito alla Rete, che si è data una articolazione organizzativa funzionale allo sviluppo e all’implementazione del modello, con un coordinamento provinciale e regionale.

Sono condizioni di adesione alla rete:

POF orientato alla promozione della salute, intesa secondo il Modello di cui all’Intesa 14.07.2011 “La scuola lombarda che promuove salute”;

impegno a declinare il proprio “profilo di salute”, individuare priorità d’azione e pianificare il processo di miglioramento – nei quattro ambiti di intervento strategici riportati all’Art. 2- , utilizzando gli strumenti predisposti dalla Rete;

impegno a realizzare annualmente almeno 2 buone pratiche per ciascuno degli ambiti di intervento strategici e a rendicontare le azioni intraprese;

impegno a documentare le azioni svolte, alimentando il sistema informativo della Rete (sito web, newsletter, ecc.).

Per rendere sostenibili le azioni delle scuole nella messa in pratica di piani d’azione funzionali ed efficaci, Regione Lombardia e USR hanno avviato la costituzione di un tavolo regionale di coordinamento, con l’intento di raccordare tutte le risorse disponibili.

E’ stata sottoscritta una convenzione tra Regione Lombardia e l’Ufficio Scolastico Regionale, approvata dalla Giunta regionale con deliberazione n° IX / 3461 nella seduta del 16/05/2012, ed è stato definito un Piano d’azione regionale (cui si rimanda in allegato), finalizzato a definire la strategia regionale, le azioni formative e le “Buone pratiche” idonee a diffondere il modello tra le scuole della Lombardia.

Inoltre sono state espletate tutte le procedure del Bando per la presentazione delle domande di cofinanziamento per l’attivazione di percorsi scolastici su progetti finalizzati all’educazione sanitaria e zoofila, ai sensi della DGR n. IX del 01.12.2010 che è stato rivolto alla rete delle scuole della promozione della salute. Si riporta in allegato la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento, approvata con decreto n. 18 del  29.1.2013 e pubblicata sul BURL di Regione Lombardia del 14.2.2013 – sezione E – Provvedimenti dello Stato.

----------------------------------------------------------------------------- 

MATERIALE PER LA PREVENZIONE E IL CONTRASTO DEL BULLISMO/CYBERBULLISMO 


Pubblicata il 11 maggio 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.